Giordano Amato

Drammaturgo e Regista
Fondatore e Direttore Artistico
de Il Mutamento Zona Castalia

La sua formazione spazia dallo studio della cultura e delle discipline orientali, a quello della lingua giapponese e del violino. Si occupa di teatro e di organizzazione di eventi culturali da circa trenta anni. Ha curato oltre trenta regie e drammaturgie, realizzando spettacoli ospitati in manifestazioni e festival in Italia e dall’estero. Ha promosso un’intensa attività di ospitalità con artisti di fama internazionale, diversi dei quali hanno visitato Torino per la prima volta.

Ha promosso manifestazioni quali: l’ISAO Festival (Il Sacro Attraverso l’ordinario), il Progetto SpaziOsservatorio, Per un Teatro Indipendente d’Arte e di Minoranza (2000-2002), Progetto Balcalìa (1999-2000), la rassegna Una Via Teatrale, dal 2004 la manifestazione TST (Teatri Senza Teatro) Teatri d’Innovazione in spazi non convenzionali, dal 2006 la R.M. Storie di altri mondi dedicata al territorio di Borgo Dora.

È stato fondatore e Presidente dell’ATI (Associazione Teatri Invisibili); ha promosso il Progetto Internazionale di Formazione Permanente MAIAURLI e il Progetto L’albero Rovesciato. È stato fondatore e direttore artistico del Centro Culturale Polivalente Zona Castalia, spazio non convenzionale.

Continua a curare numerosi progetti artistici de Il Mutamento Zona Castalia.

Drammaturgie e regie


Tu dici che questo è (1986)
Schweres Blut (1987)
Il Bardo: l’infinitamente lontano è il ritorno (1988)
Presagi (1989)
Questo placido deserto di correnti (1989)
L’altra (1990)
Per cessare di essere ombre (1992)
L’ospite nascosto (1993)
Il canto del vuoto tagliente (1994)
Nelle buone notti (1995)
Il corpo del ricordo (1996)
White man sleeps (1997)
Viaggio in Occidente (2000)
Sempre la belva si scatena per paura (2002)
Le magiche avventure di Sun Wukon (2003)

Maya (2003)
Il viaggio di Scimmiotto (2003)
Le favole del Pañcatantra (2004)
Irminsul (2004)
Kaidara (2005)
CCS (2005)
Mipam-Mila, un’infanzia tibetana (2006)
Tarantella della discordia (2006)
Icona (2006)
Flowers (2007)
Teresa (2008)
Nel ventre del bambino (2008)
Srulek e il vecchio chassid (2009)
Invisibile agli occhi (2009)
Sopra la rete (2010)