PRODUZIONE STORICA

Dasa, il bambino che sognava Buddha

Un giorno suonano alla porta e… l’avventura comincia.

Dasa è nato in Umbria, a Monteleto, vicino a Gubbio. Non sa molto di Francesco e di fratello lupo, però ama le storie antiche. Soprattutto quelle che vengono dal lontano Oriente. Dasa ha un sogno ricorrente. Sogna delle montagne altissime e innevate e degli animali che non ha mai visto in Umbria e neppure in Italia. Dasa sogna il Tibet. Ma Dasa sogna o ricorda?

Un giorno suonano alla porta e… l’avventura comincia. Rivolto al pubblico dei piccoli, ma non solo ai piccoli, lo spettacolo è la storia di Dasa, un bambino che incontra le idee del buddhismo tibetano attraverso un’intensa esperienza personale.

Dasa,
il bambino che
sognava Buddha

Una coproduzione
Il Mutamento Zona Castalia

Drammaturgia e regia
Giordano V. Amato

Con
Eliana Cantone