ISAO FESTIVAL XXVII

Superare le paure

ISAO XXVII 2021

Ritornare alla creatività e alle espressioni umane in ambito artistico e culturale, senza le quali non vi è aria da respirare, per prendersi cura della persona e del  suo benessere fisico e psicologico e affrontare le necessarie e impellenti scelte in ambito climatico, etico, sociale ed economico.

ISAO 27 prova a rispondere al bisogno diffuso di partecipazione, alla necessità di superare paure e difficoltà e, con le dovute attenzioni, di tornare a dedicarsi non solo a eventi di puro intrattenimento, ma anche a occasioni di riflessione e di coinvolgimento, attraverso opere e iniziative incentrate sui temi che ci stanno a cuore.

ISAO 27 è scorrere in alto e si candida, in questo annus horribilis, a essere uno dei luoghi in cui la sofferenza, l’apatia, la tristezza non si trasformano in rabbia e lamento ma, come in musica, fanno il salto di un’ottava per trasformarsi in poesia e in racconti di bellezza e di speranza.

PROGRAMMA in aggiornamento

29/09 | Alla fine muoiono tutti
30/09 | Orsòla e il pesciolino d’oro
30/09 | Glove
01/10 | Alla ricerca di Kaidara
01/10 | Glove
02/10 | Rosso Profondo
03/10 | Majakovskij!
04/10 | Il Granché
05/10 | Il Granché
06/10 | Il Granché
07/10 | Der Boxer
08/10 | Adamo ed Etica
09/10 | Adamo ed Etica

Mercoledì 29 settembre | h.21 Racconigi

Alla fine tutti muoiono

Tre riflessioni che affrontano ognuna una diversa tragedia shakespeariana. Macbeth, Amleto, Otello, per molti sono ormai grandi titoli da cartellone senza più alcun legame con l’esistenza reale.

Di e con: Marco Sanna e Francesca Ventriglia.
Produzione: Meridiano Zero

Giovedì 30 settembre | h.18 Spazio Teatro S. Pietro in Vincoli 

Orsòla e il pesciolino d’oro

Una favola che ci ricorda come la ricchezza non faccia la felicità e che per essere felici nella vita sia necessario saper scorgere la bellezza in ciò che ci circonda. 

Di e con: Alice Conti.
Produzione: Teatro della caduta / Il Mutamento

Giovedì 30 settembre | h.21 Spazio Teatro S. Pietro in Vincoli

Glove

Nato dal lavoro sul territorio con i giovani immigrati di seconda generazione della zona Aurora di Torino nord, Glove è una deviazione, un altro modo di vedere il mondo. Appunto, Glovo diventa Glove.

Di e con: Massimiliano Liotta Giuseppe Bisceglia
Produzione: Il Mutamento, Pilar Ternara, Meridiano Zero

venerdì 1 ottobre | h.18 Spazio Teatro S. Pietro in Vincoli

Alla ricerca di Kaidara

Una favola che ci ricorda come la ricchezza non faccia la felicità e che per essere felici nella vita sia necessario saper scorgere la bellezza in ciò che ci circonda.

Con: Amandine Delclos
Produzione: Il Mutamento

Giovedì 30 settembre | h.21 Spazio Teatro S. Pietro in Vincoli

Glove

Nato dal lavoro sul territorio con i giovani immigrati di seconda generazione della zona Aurora di Torino nord, Glove è una deviazione, un altro modo di vedere il mondo. Appunto, Glovo diventa Glove.

Di e con: Massimiliano Liotta, Giuseppe Bisceglia
Produzione: Il Mutamento, Pilar Ternara, Meridiano Zero

sabato 2 ottobre | h.21 Spazio Teatro S. Pietro in Vincoli

Profondo Rosso

Nominato Presidente del Consiglio, riceve la notizia che una malattia gli lascia pochi mesi di vita. Decide quindi di tornare a quelli che erano gli ideali nei quali credeva da giovane.

diretto e interpretato da Roberto Vandelli
Produzione: Teatro Scientifico (VE)

domenica 3 ottobre | h.21 Spazio Teatro S. Pietro in Vincoli

Majakovskij

Il futuro viene dal vecchio ma ha il respiro di un ragazzo
poesie e vita del giovane Vlad mir Vlad mirovič Majakovskij

Con: Chiara Cappelli, Arlo Bigazzi e Lorenzo Boscucci
Produzione: Lorenzo Tommasini e Arlo Bigazzi

IL GRANCHÉ

L’enorme forza creativa, troppo spesso celata, che nasce da situazioni di disagio sociale e/o individuale.
Connettere l’etica con l’estetica, operando in favore di quei cittadini in situazione di difficoltà, destinati all’invisibilità sociale.
Il benessere, la partecipazione, la comprensione di sé e dell’altro, l’incontro tra diversità non sono effetti aggiuntivi, ma obiettivi intenzionalmente perseguiti al pari di quelli artistici e culturali.

giovedì 7 ottobre | h.21 Spazio Teatro S. Pietro in Vincoli

Der Boxer

La grande e vera storia di un giovane uomo che con la sola forza della sua determinazione è riuscito a sfidare la follia del Terzo Reich e a farsi amare da un popolo intero, sfidando l’assurdità delle leggi razziali.

Di e con: Michele Vargiu
Produzione: Teatro Tabasco

venerdì 8 e sabato 9 ottobre | h.21:15 Spazio Teatro SPIV

Adamo ed Etica

La multinazionale Next crea un’app in grado di dare la soluzione a tutti i quesiti: che donna sposare? Il taglio di capelli? Il lavoro giusto? Dentro i laboratori della Next si sviluppa la vicenda di Doc e Adam.

con: con Alberto Pagliarino, Fabrizio Stasia e Esther Ruggiero
Produzione: Pop Economix

direzione artistica generale
Giordano Amato
Il Granché
Associazione Il Tiglio Onlus

Direzione organizzativa
Inti Nilam
Organizzazione
Marta Scarchilli
Amministrazione
Simona del Conte
Ufficio stampa & Social
Grazia Tomassetti
Comunicazione e web
Maurizio Lattanzio
Relazioni Internazionali
André Jorge de Oliveira
Direzione tecnica
Raffaele Arru

Social and Community Theatre Centre dell’Università degli Studi di Torino

DAMS dell’Università degli Studi di Torino – Museo Nazionale del Cinema di Torino

Rete Nazionale In Box – Progetto Cantoregi / Cuneiforme

 Istituto di studi storici Gaetano Salvemini – Associazione Arteria

Centro Studi Sereno Regis – Coop. Arcobaleno – Associazione Il Tiglio Onlus

Compagnia Alter Ego X (Francia) – SQ Dance Company di Santa Maria (Portogallo)

Kulturanova Center (Serbia) – Tivat Kultura Center (Montenegro)

Museo Nazionale del Cinema

Pin It on Pinterest